TAV, no grazie

su https://volerelaluna.it, 3 dicembre 2018.

Nell’approssimarsi della manifestazione dell’8 dicembre si susseguono, a Torino, le iniziative. Gli stati maggiori di 12 associazioni padronali, a cominciare da Confindustria, si radunano alle OGR per fare pressione sul Governo. La Stampa annuncia trionfante che si tratta di associazioni rappresentative di 13 milioni di lavoratori (sic!) e le forze di governo lanciano segnali di rassicurazione. Tutti peraltro, sulla falsariga delle famose madamin, evitano accuratamente i contenuti e continuano a recitare slogan sulla necessità assoluta della Torino-Lione per il futuro di Torino e dell’intero Paese. Leggi tutto

Mercati, riforme, sviluppo

le fake words del neoliberismo

“I mercati ci chiedono le riforme per rilanciare lo sviluppo”. Quante volte abbiamo letto o sentito queste parole, ripetute ossessivamente nei giornali e nei programmi televisivi; si noti bene che non si chiedono “riforme”, ma “le riforme” per antonomasia, cioè quelle riforme che sono gradite all’establishment. Proviamo a tradurre queste parole magiche nel loro autentico significato, un esercizio non di parte, ma puramente ermeneutico.

La prima parola magica sono “i mercati”. Di quali “mercati” si tratta? Il mercato azionario, quello delle obbligazioni, dei futures, dei mutui sub-prime, delle materie prime, o cosa altro?

Leggi tutto

Decreto Fiscale: emendamento

e Nuovo Aeroporto di Firenze

COMUNICATO STAMPA, unvisifàfare il nuovo aeroporto,

comitato in difesa del parco della piana, 28 novembre.

In merito al post rilasciato su alcuni quotidiani on line, abbiamo preso atto dell’emendamento al Decreto Fiscale passato in commissione su proposta del Senatore Fenu (M5S). Tuttavia abbiamo avuto Garanzie da parte della Senatrice Bottici, dell’ Onorevole De Lorenzis come del Consigliere Regionale Giannarelli, che questa anomalia ed avallo di illegittimità per l’aeroporto di Firenze, verrà sanata in aula.

Quindi il M5S si è preso questa responsabilità nei confronti dei propri elettori della Piana Fiorentina e NON solo, e ne risponderà politicamente in caso questi impegni venissero disattesi.

Leggi tutto

le resistenze nei territori difendono

e rilanciano il bel paese e il futuro del pianeta

Sabato 8 dicembre 2018 sarà una giornata bella e speciale a Torino e in tutta Italia.

Perché decine di migliaia di cittadine e cittadini, consapevoli di essere protagonist* del cambiamento, scenderanno nelle piazze per affermare di avere come ispirazione del loro agire politico e civile il futuro del Pianeta, le alternative equo- sostenibili, l’uso dell’esistente. Leggi tutto