Non c’è democrazia senza eguaglianza

di Salvatore Settis, il Fatto quotidiano, 19 aprile 2018.

«La Costituzione non indica vaghi principi, ma obiettivi precisi e spiega come raggiungerli. Il dibattito politico però ha rimosso il tema nelle sue declinazioni cruciali, l’accesso alle cure e alla cultura» 
Vita dura per chi, negli estenuanti negoziati all’inseguimento di ipotetiche alleanze di governo, cerca col lanternino non solo qualche rada dichiarazione programmatica, ma un’idea di Italia, una visione del futuro, un orizzonte verso cui camminare, un traguardo. Leggi tutto

Le case vacanza sottraggono alloggi

agli abitanti di Firenze

di Ilaria Agostini, il manifesto, 14 aprile.

La fabbrica del turismo. Una città afflitta da sotto-occupazione e precariato estrae valore da un patrimonio culturale unico, ma è incapace di riprodurlo. Strade, ponti e musei cambiati in fondali per «eventi». Piazza del Duomo e piazza della Signoria trasformati in recinti per turisti. Leggi tutto

Lotta in difesa dell’ambiente e del lavoro

con quale sindacato?

Comitato No Tunnel TAV Firenze

www.perunaltracitta.org, 9 aprile.

Capita spesso, e tanto più nelle realtà di economie occidentali di decrescita industriale, che ci si attacchi al bene del lavoro “qualunque sia”, a come ci viene prospettato da chi lo propone a suo esclusivo interesse. Capita quindi che emerga la contraddizione tra chi lotta per la giustizia ambientale e sociale e il mondo del lavoro che vive nelle Grandi Opere Inutili. Leggi tutto

Basta grandi opere inutili?

Ecco la lista per i 5 Stelle

Dal Tav alla Pedemontana, cosa (non) sopravviverebbe usando l’analisi costi-benefici che il MSS vuole applicare alle infrastrutture

Di Marco Ponti, Il fatto quotidiano, mercoledì 11 aprile.

Forse nei trasporti il Movimento 5 Stelle porta finalmente a termine quello che il ministro dei Trasporti uscente aveva promesso ma non fatto: valutare con tecniche adeguate (economiche, finanziarie e ambientali), gli investimenti infrastrutturali più costosi. Leggi tutto