Gli sfalci distruttivi della vegetazione ripariale

COMUNICATO STAMPA

Le Associazioni ambientaliste della Toscana, Lipu insieme a Fai, Italia Nostra Toscana, Legambiente, Wwf e Altura, lanciano l’allarme contro i tagli di alberi e vegetazione arbustiva e erbacea negli ambienti fluviali e nelle zone umide in diverse zone della regione, che sono avvenuti anche nelle scorse settimane, nel pieno della stagione riproduttiva degli animali. Leggi tutto

Ecosistema e migrazioni. È in gioco il pianeta

di Guido Viale, su Eddyburg, 14 luglio.

Che cosa ci siamo dimenticati? Chiedeva Urbi et orbi, a Roma e al mondo, the Young Pope di Sorrentino. Ci siamo dimenticati i cambiamenti climatici e la conversione ecologica.

I cambiamenti climatici provocati dai combustibili fossili colpiscono tutto il pianeta. Ma devastano di più i paesi fragili ed esposti, quelli da cui proviene la maggioranza dei profughi e dei migranti odierni, per lo più sfuggendo a guerre e conflitti innescati da una riduzione delle fonti di sopravvivenza e dall’appropriazione da parte di alcuni, o di pochissimi, delle terre e delle risorse ancora disponibili. Leggi tutto

La legge di iniziativa popolare

per arrestare il consumo di suolo

Di Vezio De Lucia e Edoardo Salzano, su Eddyburg, 10 luglio

Finalmente una proposta di legge seria sul consumo di suolo, promossa dal Forum Salviamo il paesaggio. Se il parlamento vorrà potremmo ancora salvare qualche pezzo del territorio italiano.

Ci scusiamo con i lettori per il ritardo con il quale commentiamo l’ultima proposta di legge del Forum Salviamo il paesaggio «Norme per l’arresto del consumo di suolo e per il riuso dei suoli urbanizzati» del 31 gennaio 2018.

Leggi tutto

Marmo, stop all’escavazione sul Pizzo d’Uccello

da  www.voceapuana.com, 10 luglio

L’ha deciso il Parco delle Apuane per le zona di Casola e Fivizzano: circa 40 ettari di territorio in cui non si potrà più estrarre.

Con delibera n.28 del 10 Luglio scorso il Presidente del Parco delle Alpi Apuane Alberto Putamorsi, assunte le funzioni del Consiglio direttivo (non ancora nominato), ha deliberato l’Atto generale di indirizzi per le attività del Settore Uffici Tecnici: tutela del bacino idrografico del Solco d’Equi dalle trasformazioni prodotte dall’attività estrattiva. Una delibera complessa e articolata destinata a segnare il punto sull’attività estrattiva nei bacini del Pizzo d’Uccello. Leggi tutto